Glossario

UN.I.O.N. è un'associazione di categoria che riunisce e rappresenta Organismi Notificati e Abilitati

Che cosa si intende per Organismo Notificato?

Un Organismo Notificato è un Organismo di certificazione o Ente di Certificazione o Laboratorio di Prova accreditato da Accredia e notificato alla Commissione Europea, per attuare i compiti legati alla applicazione delle procedure europee di conformità di prodotti e servizi. Il compito istituzionale degli Organismi Notificati è quello di valutare la conformità di prodotti e servizi alle condizioni fissate dalle Direttive Europee, per conto degli operatori economici, con competenza, trasparenza, neutralità, indipendenza.

La designazione degli Organismi Notificati da parte delle Autorità Governative Nazionali avviene sulla base di comuni criteri di competenza tecnica, integrità professionale, indipendenza, affidabilità, capacità organizzativa, rispetto della normativa europea vigente per gli Organismi Notificati (norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021).

Che cosa si intende per Organismo abilitato?

Un Organismo abilitato è un’impresa che ha ottenuto l’autorizzazione ministeriale a svolgere verifiche periodiche ai fini di valutare il mantenimento dei requisiti di sicurezza in diversi settori, secondo una legislazione nazionale (impianti elettrici di messa a terra – DPR 462/01; attrezzature di lavoro – DM 11.4.11 Art.71). 

Cosa significa certificazione? 

Nel contesto della certificazione accreditata secondo gli standard degli enti di normazione nazionali e internazionali (UNI, ISO, ecc.), certificazione è un termine ben preciso, previsto dalla norma UNI EN ISO 17000. In termini sintetici si può dire che il certificato è un attestato di conformità (rilasciato rispetto ad una specifica precisata, non esiste la certificazione generica) emesso da un soggetto, terzo e indipendente, autorizzato (qualificato, accreditato, abilitato) a farlo (per legge, per norme ISO e relativi accordi di riconoscimento, etc.).

Al di fuori della PA, i soggetti autorizzati a rilasciare certificati sono gli Organismi di certificazione, i quali vengono accreditati da un ente di accreditamento.

Che cos’è l’accreditamento?

L’accreditamento è l’attestazione, da parte di un Ente che agisce quale garante super partes, della competenza, indipendenza e imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura.

Organismi e laboratori verificano prodotti, servizi, sistemi di gestione o figure professionali, attestandone la conformità alle norme mediante le attività di certificazione e di ispezione, di prova e di taratura.

Cos’è Accredia e che ruolo ha nell’accreditamento?

Accredia è l’Ente designato dal governo italiano ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi e dei laboratori che verificano la conformità dei beni e dei servizi alle norme.